QUARTA EDIZIONE

Premiazione

 Torino, 14 febbraio 2015 ore 17.30
Unione Industriale - via Fanti, 17 - Torino

Il Premio Internazionale “Rodolfo Valentino - Sogni ad occhi aperti” si propone di offrire riconoscimento e risonanza a quegli scrittori che intendono sperimentare la propria creatività in ambito letterario affrontando le tematiche che hanno contraddistinto la vita e la figura di Rodolfo Valentino, un uomo entrato nel  mito attraverso l’immagine; in realtà poco conosciuto nella sua vera essenza di attore, poeta, intellettuale e ricercatore.   

Argomenti del premio letterario sono il mito, l’amore, l’emigrazione e il cinema realizzati attraverso poesia e racconto breve.

L'edizione 2015 del premio dedica per la prima volta una sezione al landais, in omaggio alle donne pasthun dell'Afghanistan che utilizzano in segreto questa breve forma poetica per denunciare le violenze e i soprusi a cui sono sottoposte. Il landais è un distico in cui ilprimo verso è di nove sillabe, il secondo di tredici sillabe: poesia semplice, popolare, comprensibile a tutti. Uno dei mezzi più potenti e liberi per dare messaggi immediati, forti, che si fissino nelle menti in modo indelebile.

Uno speciale ringraziamento in tale occasione va a Vittoria Ravagli, antesignana in Italia di questo movimento e appassionata poetessa che ha reso concreta un’idea di Marco Ribani.

 

Presidente d’Onore: Giuseppe Conte

Presidente: Chicca Morone

Vice-Presidente: Anna Antolisei

Segretaria: Stella Mongioi  

 

Giuria: Chicca Morone, Anna Antolisei, Ilaria Gallinaro, Tomaso Kémeny, Antonio Miredi, Paola Pennecchi e Silvia Venuti.

REGOLAMENTO 

Articolo 1

L’Associazione “Il Mondo delle Idee” bandisce la quarta edizione del Premio Internazionale di poesia “Rodolfo Valentino - Sogni ad occhi aperti” articolato in quattro sezioni:

A) - Poesia edita

Riservata agli autori di sillogi poetiche edite a tema libero in lingua italiana tra marzo 2013 e fine novembre 2014.

B) - Poesia inedita

Riservata agli autori di poesie residenti in Italia e italiani residenti all'estero avente per tema il mito (da un minimo di tre a un massimo di cinque)

C) - Landais   

Riservata agli autori di landais.

D) - Racconto breve

Riservata agli autori di un racconto breve inedito avente come tema il mito (massimo tre cartelle). 

 

 Articolo 2

- Non possono partecipare antologie di più autori, né autoedizioni.

 

 Articolo 3

- Ogni concorrente della sezione A dovrà inviare n. 7 volumi accompagnati da una lettera di domanda di candidatura comprensiva di nome, indirizzo, telefono, eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum dell’autore.

- Ogni concorrente delle sezioni B dovrà inviare n. 7 copie di poesie (nello stesso fascicolo le diverse poesie) di cui 6 anonime e la settima in busta chiusa a parte con nome, indirizzo, telefono eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum accompagnati da una lettera di domanda di candidatura.

- Ogni concorrente della sezione C dovrà inviare 7 copie fascicolate dei landais (nello stesso fascicolo almeno 20 landais) di cui 6 anonime e la settima in busta chiusa a parte con nome, indirizzo, telefono eventuale indirizzo e-mail e curriculum, accompagnati da una lettera di domanda di candidatura.  È tassativo che su nessuna delle 6 copie debba comparire i dati dell’autore.

- Ogni concorrente della sezione D dovrà inviare 7 copie fascicolate del racconto breve di cui 6 anonime e la settima in busta chiusa a parte con nome, indirizzo, telefono eventuale indirizzo e-mail e breve curriculum accompagnati da una lettera di domanda di candidatura.

- Su nessuna delle sei copie delle sezioni B, C e D dovranno comparire i dati dell’autore, ma soltanto i titoli delle opere.

 

Articolo 4

- I concorrenti dovranno inoltre rilasciare e accludere una dichiarazione firmata in carta semplice in cui dichiarano di permettere il trattamento dei loro dati personali a fini culturali, ai sensi della legge sulla privacy (675/96 - art. 10).

- Possono partecipare anche le case editrici con volumi da esse pubblicati. In questo caso si sottintende l’autorizzazione da parte dell’autore.

- Per i concorrenti minorenni si richiede una dichiarazione di chi esercita la patria potestà.

 

Articolo 5

- La partecipazione è gratuita.

 

Articolo 6

Le opere concorrenti dovranno pervenire entro e non oltre il 1 dicembre 2014 presso: “Premio Rodolfo Valentino - Sogni ad occhi aperti” c/o Studio Notarile Morone - via Mercantini, 5  - 10122 Torino.

I concorrenti dovranno specificare chiaramente sulla busta “Premio Rodolfo Valentino - Sogni ad occhi aperti ” e la sezione a cui il testo concorre.

 

Articolo 7

- Sarà nominato un vincitore per ognuna delle quattro sezioni: a lui andrà la somma di  € 500.

- I vincitori saranno premiati anche con la pubblicazione in una plaquette, contenente un estratto della loro opera.

 

Articolo 8

- Le deliberazioni della giuria sono insindacabili e inappellabili.

 

 Articolo 9

- In nessun caso le opere saranno restituite.

 

Articolo 10

- I premiati dovranno ritirare personalmente i premi loro assegnati il giorno della premiazione, pena la perdita del diritto al premio in denaro (rimarrà comunque al concorrente il titolo di vincitore).

- I premi non ritirati il giorno della premiazione saranno incamerati per l'edizione successiva.

- Ai concorrenti vincitori e provenienti dall’estero - o da una località che disti oltre 200 km dal luogo della premiazione - l’organizzazione offrirà l’ospitalità in hotel per la notte seguente la premiazione.

 

Articolo 11

- La cerimonia di premiazione si svolgerà presso l’Unione Industriale di Torino in data 14 febbraio 2015 alle ore 17.30 durante una pubblica manifestazione.  

- Ai concorrenti vincitori sarà data tempestiva comunicazione scritta.

 

Articolo 12

- La partecipazione al concorso implica di fatto l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.  

 


 

 

PREMIAZIONE

SABATO 14 FEBBRAIO 2015 ORE 17.30

CENTRO CONGRESSI UNIONE INDUSTRIALE

VIA VELA 17

TORINO

 

Vincitori a pari merito gli autori selezionati in rosso

 

 

Una particolare segnalazione è stata attribuita a 

Corrado Nicolaj

nella sezione A

e

Daniele Pigato

nella sezione B


 

SEZIONE A

 

Notturlabio - Simonetta Longo

Aria - Antonella Barina

Selected Poems - Daniela Raimondi

Una sillaba sussurrata - Elena Bartone

Il vizio di sistema - Amos Mattio

I tre nomi della vita -  Franca Olivo Fusco

Una lunga fedeltà - Vincenzo Montuori

Ciclica - Annamaria Ferramosca

 

SEZIONE B

SONETTI DARK - Adriana Ferrarini

STATI D'ANIMO - Vincenzo Montuori

PENELOPE E ODISSEO - Stefania Raschillà

FERE - Paolo Borsoni

L'ADDIO FELICE - Carlo Dardanello

DI TE RICORDERÒ - Fulvia Marconi

LA BREZZA SVELATA - Alessandro Cucurnia

 

SEZIONE C

LANDAIS DI LOTTA - Adriana Ferrarini

III MILLENNIO - Maria Grazia Greco

LA PENNA È PIU' FORTE - Mariangela Ruggiu

NUVOLE - Deborah Obertello

HO VISTO NEI TUOI OCCHI - Stefania Raschillà

 

SEZIONE D

MAYA - Paolo Borsoni

LA CITTÀ PERFETTA - Vanes Ferlini

GENIUS LOCI - Giovanni Leone

IL MARE NEGLI OCCHI - Radeva Guergana

COSIMO - Francesco Macciò

LA VENDETTA DI QUETZALCOATL - Angelica Petean